Babbo-Natale-comitato-pace-Rovereto

Auguri per un sereno Natale e un 2018 per il disarmo nucleare

I nostri più sinceri auguri a tutti riportando il discorso di Beatrice Fihn, direttore esecutivo del network ICANN, che ha ricevuto lo scorso 10 dicembre il Premio Nobel per la pace per il suo lavoro, volto a raggiungere un trattato di proibizione delle armi nucleari.

Comitato per la Pace e i Diritti Umani
con tutte le associazioni del Centro di Edu. alla Pace di Rovereto

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
gandhi-pro-campagna-493x720

Difendiamoci, sì, ma da chi e come?

Nel dibattito sulla “legittima difesa” ci dev’essere un punto fermo: riconoscere che l’uso della forza è prerogativa dello Stato e non può essere lasciato al libero arbitrio del singolo. In occasione del 15 dicembre (quarantacinquesimo anniversario dell’approvazione della prima Legge italiana di riconoscimento dell’obiezione di coscienza al servizio militare e istitutiva del servizio civile, la n. 772 del 15.12.1972), viene diffuso questo editoriale comune della Campagna “Un’altra difesa è possibile” sottoscritto da Direttori di diverse riviste e che sarà pubblicato su molti siti che sostengono la proposta di una Legge per la Difesa civile non armata e nonviolenta.

 

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
noisiriani-op-col

Noi Siriani – Appello del Quilombo Trentino per la Pace in Siria

Come insieme di associazioni sosteniamo l’impegno dell’Associazione Quilombo Trentino e di Operazione Colomba che, con i suoi volontari, dal 2014 vive in un campo profughi nel nord Libano. Da circa un anno, in alcuni campi profughi, è stato avviato un processo dal basso di stesura di una Proposta di Pace per la Siria, documento che porta le voci, i desideri e le richieste dei rifugiati per ciò che riguarda il futuro del loro Paese e i Diritti dei suoi cittadini.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
migranti-minori

In memoria di Adan, ragazzino disabile curdo-iracheno morto a Bolzano

Riceviamo con le richiesta di diffusione da Vincenzo Passerini, presidente del Cnca del Trentino Alto Adige (Coordinamento nazionale delle Comnunità di accoglienza) questa presa di posizione forte sulla vicenda del piccolo Adan, il ragazzino curdo-iracheno di tredici anni sulla sedia a rotelle morto all’ospedale di Bolzano.

E’ possibile aderire alla petizione promossa da Il Gioco degli Specchi che sarà consegnata  a:

  • Arno Kompatscher Presidente Regione Trentino alto Adige/Süd Tirol
  • Ugo Rossi, Vicepresidente
  • don Lauro Tisi
  • don Ivo Muser

 

 

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
15484_a44346

Raddoppia autorizzazione ad export armi italiane, ma il Governo ne è contento

Rete Disarmo: tendenza che alimenta i conflitti, servirebbe invece più controllo e maggiore responsabilità

Crescono vertiginosamente le autorizzazioni all’export militate italiano: 14,6 miliardi di euro (+85% rispetto al 2015, +452% rispetto al 2014). Il valore delle esportazioni effettive si attesta sui 2,85 miliardi, in linea con il passato, ma gli effetti delle autorizzazioni 2016 si vedranno nei prossimi anni. Pesa la mega-commessa (oltre 7 miliardi) di caccia Eurofighter per il Kuwait, ma tra i principali Paesi destinatari troviamo anche Arabia Saudita, Qatar, Turchia, Pakistan, Angola, Emirati Arabi Uniti. Oltre il 60% delle nostre armi finirà a Paesi fuori da UE e NATO.

Per Rete Disarmo si tratta di una politica insensata e che contribuirà a far crescere i conflitti, in contrasto con le nostre necessità di politica estera, come vorrebbe la legge 185/90

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

Il Ceta approvato si può ancora fermare

Il  parlamento europeo ha approvato il  trattato di libero scambio tra Europa e Canada il  #CETA, nonostante la volontà contraria espressa da milioni di cittadini europei. La battaglia per fermare questo nuovo affronto alla democrazia non è finita: il trattato entrerà ora in larga parte in vigore in approvazione provvisoria, ma tra qualche mese, sistemato il testo legale, passerà al vaglio degli Stati.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus