ghedi

Zanotelli: ‘Fermiamo i signori della guerra’ – 14 aprile 2017

bomba-moab-001“Trovo vergognosa l’indifferenza con cui noi assistiamo a una “guerra mondiale a pezzetti”, a una carneficina spaventosa come quella in Siria, a un attacco missilistico da parte di Trump contro la base militare di Hayrat in Siria, ora allo sgancio della Super- Bomba GBU-43 (la madre di tutte le bombe) in Afghanistan e a un’incombente minaccia nucleare.”

padre Alex Zanotelli, Napoli, 14 aprile 2017

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
15941369_10208708281251240_6518426925899209625_n

Flash Mob 14 febbraio a Rovereto per ONE BILLION RISING 2017

Rete V-Day Rovereto, partecipa anche quest’anno, il grande Flash Mob contro la violenza sulle donne previsto per il giorno

martedì 14 febbraio in tantissimi Paesi del Mondo dove moltissime persone balleranno contemporaneamente sulle note di Break the Chain.

Il Flash Mob a Rovereto si svolgerà in  Via Roma – Largo Vittime delle Foibe alle ore 16.30

Evento facebook

Precedono il Flash Mob alcuni incontri per informare su One Billion Rising e imparare (o ripassare per chi la conosce già)

la coreografia di Break the Chain.

Questi i momenti e i luoghi in cui potrete trovare le informazioni e provare i passi:

Relab, via Dante 9 i giovedì  26/1 –  2/2 –  9/2   dalle 17 alle 18

Centro di Educazione alla Pace, via Vicenza 5: sabato 28/1 dalle ore 18.00 alle 19.30

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
header_image_slider_rovepace-pazienza

PAZIENZA… ce ne vuole parecchia! – Rovereto, 4 e 5 febbraio

Rovereto  / 4 e 5 febbraio al Centro di Educazione alla Pace di Via Vicenza, 5

Un intero fine settimana per esercitare la nostra pazienza con uno straordinario formatore.

LA PAZIENZA FA FIORIRE LE ROSE – un seminario sulla virtù della pazienza

La proposta formativa intende accompagnare i partecipanti in una riflessione sulle proprie esperienze in relazione al tema della pazienza e presentare uno sguardo necessariamente di sintesi sugli studi – pochi – condotti sulla pazienza, sia sul piano della ricerca teorica che su quello delle riflessione metodologica.

Il ricavato sarà utilizzato interamente per sostenere i progetti di accompagnamento dei Peace Brigades International PBI.

Per informazioni e iscrizioni: 349 4554 670 – saruzca@gmail.com

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
perugia-assisi-promo9ott

Marcia Perugia Assisi, partecipazione anche dal Trentino

Il variegato mondo della Pace Trentino continua il suo impegno per un futuro di pace e per il superamento delle guerre attuali; la prossima tappa sarà a Perugia, domenica 9 ottobre per partecipare alla Marcia per la Pace da Perugia ad Assisi.  Con la CGIL si partirà invece nella notte fra l’8 e il 9 ottobre alle ore 02.30dall’area ex Zuffo, con fermata a Rovereto sud alle ore 02.45. Il rientro a Trento è previsto alle 18.30 da Assisi. La quota di partecipazione è di €25,00.

Ricordiamo infine che partendo con le Acli il programma prevede partenza sabato 8 ottobre alle ore 12.00 da Trento, pernottamento, partecipazione alla Marcia domenica 9 ottobre, e rientro a Trento. Per informazioni ed iscrizioni: Centro Turistico ACLI – Trento, Via Roma 6 – Tel. 0461/1920133.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
colombia

Colombia, la forza della nonviolenza

Testimonianza di due membri della Comunidad de Paz de San Josè de Apartadò della Colombia – Gildardo Tuberquia Usuga e Sirly Cerpa Cogollo
Colombia 11 marzo 2016 Colombia, la forza della nonviolenza
Venerdì 11 marzo ore 20.30

Centro di educazione alla Pace
in Via Vicenza, 5 Rovereto
Seconda casa a destra sopra Piazza Podestà – parcheggio in via Cartiera verso il teatro 200 mt a piedi

21326_a42826

Promuovono:
Operazione Colomba
Operation Daywork
PBI – Peace Brigades International
Comitato delle associazioni per la Pace e i Diritti Umani
Forum trentino per la Pace e i Diritti Umani

Operation Daywork è una ONLUS, alla quale sono ammessi esclusivamente studenti delle scuole superiori/professionali del Trentino – Alto Adige e Cesena. È una realtà autonoma, trasparente e democratica, attraverso la quale gli studenti possono esprimere e elaborare il proprio approccio al complesso e contraddittorio mondo della cooperazione allo sviluppo. La finalità è quella di incentivare la voglia di solidarietà e di confronto critico tra noi giovani.

Dal 2015 in poi, ogni anno all’assemblea generale che si svolge a maggio i giovani scelgono il vincitore del “premio diritti umani di OD”. Il vincitore del premio viene finanziato grazie alla giornata d’azione nell’anno successivo. Prima di questa giornata viene realizzata un’ampia campagna di sensibilizzazione su tematiche relazionate al contesto nel quale il vincitore prescelto svolge le attività.

Il vincitore del primo premio diritti umani 2015/2016 è….

La Comunidad de Paz de San Josè de Apartadò, in Colombia!

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

Venerdì 3 luglio – CENARE INSIEME per la campagna nonviolenza e Altra difesa Possibile

Cenare insieme

in merito alla campagna ‘Un’alltra difesa è possibile’

 

 

Ad un mese dalla consegna delle 52.435 firme, ecco alcuni importanti aggiornamenti.
La Campagna prosegue per la seconda fase, quella più direttamente politica. Per cui è fondamentale mantenere attivi i comitati locali e la preziosa rete che abbiamo costruito.

www.difesacivilenonviolenta.org

Le spese sono state molte (stampa moduli, spedizioni, viaggi, ecc.), che si aggirano sui 12.000 euro (a breve il bilancio preciso). E’ necessario raccoglierli subito. Qualcosa è già arrivato, ma ancora non basta.

Come amici del Centro di Edu alla Pace e partecipanti al Comitato per la Pace abbiamo pensato a una cena da LUISA ZANOTELLI ai MOLINI che gentilmente ci ospita e preparerà pietanze della tradizione semplici e gustose. (altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

15 maggio, Marcia della Legalità e i risultati del Concorso

Marcia della paceMarcia della pace

 

 

Gli Istituti Scolastici della Vallagarina, la Comunità della Vallagarina, il Coordinamento delle associazioni della Vallagarina per l’Africa, il CFSI, la Fondazione Opera Campana dei Caduti, il Collettivo studentesco roveretano, il Comitato delle associazioni per la Pace e Diritti Umani di Rovereto presentano la “Marcia della Legalità” che si terrà a Rovereto il giorno 15 maggio, a conclusione di un percorso di sensibilizzazione sullo sfruttamento delle risorse dell’Africa e in particolare della Repubblica Democratica del Congo.
Gli studenti e la cittadinanza della Vallagarina cammineranno assieme a John Mpaliza, il “camminatore per la pace” che nei tanti incontri nelle scuole ha raccontato la storia dei minerali che compongono le nuove tecnologie e provengono da zone in conflitto senza una tracciabilità e quindi con vero sfruttamento sociale e ambientale.
(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

Nous sommes charlie – Condanne arabe e islamiche

 

 

Je suis Charlie

 

La Rete della Pace si unisce alle tante voci che hanno riempito Piazza Farnese, per portare la solidarietà alla Francia ed ai familiari delle vittime dell’orribile strage avvenuta a Parigi nei locali della rivista satirica Charlie Hebdo.

Ancora una volta la violenza e la barbarie sfidano la democrazia e le libertà, in Francia come in Pakistan, come in Nigeria, come in tutti quei luoghi dove non siamo stati in grado di costruire condizioni di vita dignitose, convivenza e rispetto tra culture e religioni diverse.
Il problema è globale, ci coinvolge e ci interroga tutti quanti. Alla barbarie senza barriere e senza frontiere dobbiamo rispondere conl’estensione universale dei diritti, con la legalità, con la politica alta, coerente e coraggiosa, con la cooperazione tra i popoli e con l’eliminazione delle povertà, delle discriminazioni, delle nuove forme di schiavismo, della tratta umana.
Nous sommes charlie !!!

La Rete della Pace (altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus