Caccia-Usa

Cessate il fuoco ! Fermiamo le guerre in Medio Oriente

Ringraziamo tutte le associazioni, sindacati, partiti, movimenti, singoli cittadini e citatdine che hanno aderito all’appello e partecipato alla conferenza stampa nazionale dilancio delle mobilitazioni contro le guerre in Medio oriente.

L’appello ora è di tutte le organizzaizoni e singole persone che si impegnano a promuovere inziiative nelle città, nei luoghi di lavoro, nelle sedi sindacali e di partito, nelle parrocchie, nelle scuole, per dimostrare il rifiuto alle guerre in Medio oriente e la difesa della vita umana, sopra ogni calcolo o interesse di parte.

Invitiamo quindi a fare gesti semplici e personali, per trasformarsi in espressioni di volontà collettiva contro le guerre e contro la vendita delle armi.

Appendiamo le bandiere della pace alle finestre

Accendiamo una candela

Mettiamo un nastro bianco della nonviolenza

Seguiremo il dibattito parlamentare e saremo in piazza per ribadire il nostro No alle guerre.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
Babbo-Natale-comitato-pace-Rovereto

Auguri per un sereno Natale e un 2018 per il disarmo nucleare

I nostri più sinceri auguri a tutti riportando il discorso di Beatrice Fihn, direttore esecutivo del network ICANN, che ha ricevuto lo scorso 10 dicembre il Premio Nobel per la pace per il suo lavoro, volto a raggiungere un trattato di proibizione delle armi nucleari.

Comitato per la Pace e i Diritti Umani
con tutte le associazioni del Centro di Edu. alla Pace di Rovereto

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
gandhi-pro-campagna-493x720

Difendiamoci, sì, ma da chi e come?

Nel dibattito sulla “legittima difesa” ci dev’essere un punto fermo: riconoscere che l’uso della forza è prerogativa dello Stato e non può essere lasciato al libero arbitrio del singolo. In occasione del 15 dicembre (quarantacinquesimo anniversario dell’approvazione della prima Legge italiana di riconoscimento dell’obiezione di coscienza al servizio militare e istitutiva del servizio civile, la n. 772 del 15.12.1972), viene diffuso questo editoriale comune della Campagna “Un’altra difesa è possibile” sottoscritto da Direttori di diverse riviste e che sarà pubblicato su molti siti che sostengono la proposta di una Legge per la Difesa civile non armata e nonviolenta.

 

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
testata-invito-cena-Mukwege-18.10

Cena solidale con il dottor Denis Mukwege – sabato 18 nov Rovereto

In vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre indetta dall’Assemblea Generale della Nazioni, nell’ambito degli eventi che ospiteranno il dottor Denis Mukwege in Trentino siamo felici di invitarLa alla “Cena Solidale a favore del Panzi Hospital” nel sud Kivu (RD Congo) sabato 18 novembre p.v. ad ore 19:00 presso la sala Cristina della parrocchia della Sacra Famiglia a Rovereto, in piazzale Defrancesco, civico n° 1.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
noisiriani-op-col

Noi Siriani – Appello del Quilombo Trentino per la Pace in Siria

Come insieme di associazioni sosteniamo l’impegno dell’Associazione Quilombo Trentino e di Operazione Colomba che, con i suoi volontari, dal 2014 vive in un campo profughi nel nord Libano. Da circa un anno, in alcuni campi profughi, è stato avviato un processo dal basso di stesura di una Proposta di Pace per la Siria, documento che porta le voci, i desideri e le richieste dei rifugiati per ciò che riguarda il futuro del loro Paese e i Diritti dei suoi cittadini.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
Ican-1050x590

Premio Nobel all’ICAN: si rilanci la mobilitazione per il disarmo nucleare e per la ratifica italiana del trattato di proibizione delle armi nucleari

I Disarmisti esigenti salutano con gioia il premio Nobel per la pace assegnato all’International Campaign to Abolish Nuclear Weapons – ICAN, la rete pacifista che è stata l’anima e la coordinatrice della mobilitazione della società civile per l’ottenimento dello storico risultato del Trattato di proibizione delle armi nucleari-TPAN, adottato da una Conferenza ONU lo scorso 7 luglio.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
ghedi

Zanotelli: ‘Fermiamo i signori della guerra’ – 14 aprile 2017

bomba-moab-001“Trovo vergognosa l’indifferenza con cui noi assistiamo a una “guerra mondiale a pezzetti”, a una carneficina spaventosa come quella in Siria, a un attacco missilistico da parte di Trump contro la base militare di Hayrat in Siria, ora allo sgancio della Super- Bomba GBU-43 (la madre di tutte le bombe) in Afghanistan e a un’incombente minaccia nucleare.”

padre Alex Zanotelli, Napoli, 14 aprile 2017

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus