Volantino Roma pronto

Il Gigante in ginocchio – RD Congo: verso dove? 25 nov a Roma

Dopo il primo convegno, dal titolo “Il Gigante Ferito” organizzato il 22 ottobre 2016, ultimo giorno della Congo Week 2016, una decina di associazioni e reti nazionali propongono questo secondo convegno nazionale sulla situazione della Repubblica Democrativa del Congo per confrontarsi e proporre idee e soluzioni a questo dramma che non lascia intravedere nessuna soluzione.
Il popolo congolese è davvero condannato oppure si può salvare?
E cosa dobbiamo fare da oggi per accompagnare questo gigante, prima ferito ed ora in ginocchio, a risollevarsi?

Vi aspettiamo numerosi a Roma presso la Sala Congressi OLY HOTEL – entra e vedi l’interessante programma del convegno.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
breviario-partigiano-2017

Breviario Partigiano e la ​S​toria vera di diciotto mucche

Programma dell’iniziativa BREVIARIO PARTIGIANO 2017 a cura dell’ ANPI di Rovereto

18 ottobre – 25 ottobre – 8 novembre.

breviario-partigiano-2017-programma

mercoledì 18 ottobre 2017
ore 20.30
Sala Fondazione Caritro piazza Rosmini 5 Rovereto
LA SCELTA DI QUINTINO
un partigiano che resiste sui monti

mercoledì 25 ottobre 2017
ore 20.30
Auditorium Istituto “Don Milani” via Balista 6 Rovereto
TINA ANSELMI
storia di una passione politica

mercoledì 8 novembre 2017
ore 20.30
Auditorium Istituto “Don Milani” via Balista 6 Rovereto
THE WANTED 18
storia di resistenza palestinese

Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Con ANPI collaborano a Breviario Partigiano
Pace per Gerusalemme
Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti Umani
Nuovo Cineforum Rovereto

Vi aspettiamo numerose/i e vi invitiamo a diffondere l’iniziativa fra amici e conoscenti.

++++++++++++

Quest’anno partecipiamo anche noi, proponendo THE WANTED 18 di Amer Shomali e Paul CowanPalestina, Canada, Francia, 2014, 75’

Storia vera di diciotto mucche –  simbolo della resistenza palestinese.

Durante l’intifada del 1987 un gruppo di abitanti di Beit Sahour decide di acquistare le mucche da un colono israeliano pacifista.

L’intento è quello di spezzare la dipendenza dalle forniture di latte di Israele.

Le 18 mucche e la produzione autonoma di latte vengono dichiarate “minaccia alla sicurezza nazionale di Israele“..

 

Film particolarmente accattivante, per l’ironia e lo humor con cui vengono narrati i fatti e per l’uso di varie tecniche espressive:  testimonianze dirette, filmati d’archivio, cartoni, animazioni.
Amer Shomali artista multidisciplinare palestinese; utilizza pittura, cinema, media digitali, installazioni e fumetti come strumenti per esplorare e interagire con la scena socio-politica in Palestina. Nato in Kuwait nel 1981- laurea in Architettura presso l’Università di Birzeit in Palestina, master in animazione da Bournemouth University, nel Regno Unito. vive a Ramallah, in Palestina.

Paul Cowan is a Canadian filmmaker who spent the bulk of his career with the National Film Board of Canada.


Vi aspettiamo!

 

breviario-partigiano-2017-2

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

Alla “Festa al volo” incontro “Dall’accoglienza all’integrazione”

“Domenica 8 ottobre 2017 nell’ambito della “Festa al volo”, organizzata da CSV Trentino, che si svolgerà presso Trento Fiere-Via Briamasco 2, Trento, è in programma alle ore 10.45 un incontro promosso dal Cnca del Trentino-Alto Adige sul tema “Dall’accoglienza all’integrazione. Riflessioni e proposte dei volontari”.
… questo l’inizio della lettera di Vincenzo Passerini (presidente del CNCA) rivolta a voi volontari. Si tratta di un invito importante per uno spazio di dialogo e confronto. La trovate in allegato!!

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
radiomemorie2018

Radio Memoriæ: volti di pace per la seconda edizione

Radio memoriæ – Volti di pace è un progetto rivolto ad un gruppo di 25 giovani che saranno accompagnati da esperti e giornalisti nella scoperta delle storie e del vissuto di uomini e donne che si sono battuti per i diritti, la pace e la giustizia. Grazie a un percorso formativo strutturato ad hoc i partecipanti realizzeranno una trasmissione radiofonica e materiale grafico per veicolare un potente messaggio di pace e impegno.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
libya-human-traffic-narciso-contreras-01

I missionari: patto scellerato Italia-Libia

Presa di posizione della Conferenza degli istituti missionari italiani contro le politiche dell’Italia per fermare i migranti in Libia e contro la criminalizzazione della ong. La Cimi chiede l’apertura di corridoi umanitari per chi fugge dalle guerre e una seria politica economica verso i paesi da cui provengono i migranti economici.
di Conferenza degli istituti missionari italiani (Cimi)

http://www.nigrizia.it/notizia/i-missionari-patto-scellerato-italia-libia/notizie

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
07-zumbo_

Metodo di coscientizzazione di Paulo Freire per insegnare l’italiano ai migranti

“Alfabetizzare non è insegnare a ripetere parole,ma a dire la propria parola”

Siamo contente di invitarvi a partecipare a un percorso di formazione e sperimentazione del metodo di coscientizzazione di Paulo Freire nell’insegnamento dell’Italiano a persone migranti.

L’incontro si svolgerà a Rovereto il 28-29 ottobre 2017; la formatrice sarà Anna Zumbo.
Il percorso è rivolto a alfabetizzatori/trici, insegnanti, educatrici/ori, cittadini/e intereressate/i; il numero massimo è di 25 iscritte/i, per poter applicare una metodologia attiva con coinvolgimento diretto delle/i partecipanti.

Iscrivetevi entro il 20 ottobre compilando il modulo ed effettuando il pagamento su:
www.studiokappa.it/?page_id=4059

In allegato trovate le informazioni dettagliate; se ci fosse bisogno di ulteriori chiarimenti, scrivete a: saruzca@gmail.com
Vi aspettiamo,

Studio Kappa, Popoli in Arte e il Comitato delle associazioni per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
padrezarai

Solidarietà a Padre Mussie Zerai

Piena solidarietà con l’operato di Padre Mussie Zerai, il prete della diocesi di Milano di origine eritrea da anni impegnato nell’assistenza ai migranti ed emarginati e nella denuncia, davanti alle maggiori autorità internazionali, di tratte di schiavi, traffici di organi e di bambini. In questi giorni padre Zerai è stato indagato dalla Procura di Trapani nell’ambito dell’inchiesta sulle Ong che soccorrono migranti in mare. Attraverso l’agenzia Habeshia da lui fondata, padre Zerai punta a favorire l’integrazione degli immigrati sul territorio nazionale e ad attività di sostegno a progetti di rientro nel paese di origine. L’organizzazione assicura inoltre ai migranti, ai profughi e ai rifugiati assistenza amministrativa, legale, di formazione e servizi in sintonia con lo scopo associativo. L’agenzia ha anche lo scopo di sviluppare e partecipare ad attività di solidarietà, di lotta contro il razzismo, le discriminazioni e l’emarginazione sociale. 

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
FotodigruppoForst

Dalla parte di chi difende i diritti umani: incontro con il Relatore Speciale ONU Michel Forst

 

“È in corso una vera e propria guerra contro i difensori e le difensore dei diritti umani nel mondo, e sono necessari strumenti e strategie di protezione più efficaci”. Durante l’evento “Dalla parte di chi difende i diritti umani”, tenutosi lunedì 8 maggio presso la sede della FNSI (Federazione Nazionale della Stampa) a Roma, il Relatore Speciale ONU sui Difensori e le Difensore dei Diritti Umani Michel Forst ha denunciato sempre più attacchi mirati contro chi lotta in modo pacifico per difendere i diritti umani.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus