zanotelli marco protesta

Campo di Marco, dopo la protesta appello alle Istituzioni

Un gruppo di cittadini con il sostegno del Comitato delle associazioni per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto rilancia un duplice appello alle istituzioni e alla società civile affinché rinnovino l’impegno a garantire a queste persone una quotidianità dignitosa che faccia da ponte verso un futuro di integrazione, nell’interesse non solo dei diretti interessati, ma anche e soprattutto della comunità tutta. Si aggiunge una lettera di Paolo Rosà e il richiamo di padre Alex Zanotelli. Ci aspettiamo una nuova organizzazione da parte delle Istituzioni.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

Ricorso di ASGI contro lo sviamento di 2,5 milioni di euro dal c.d. Fondo Africa

Supporto tecnico alle autorità libiche per la gestione delle frontiere con fondi destinati a rilanciare il dialogo e la cooperazione con i Paesi africani. ASGI (associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione) al TAR : E’ sviamento di potere.  Aggiungiamo la testimonianza di Sea Watch di come le motovedette libiche operano in mare, senza alcun rispetto per le vite umane. dal programma delle IENE di domenica 19 novembre 2017.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
Volantino Roma pronto

Il Gigante in ginocchio – RD Congo: verso dove? 25 nov a Roma

Dopo il primo convegno, dal titolo “Il Gigante Ferito” organizzato il 22 ottobre 2016, ultimo giorno della Congo Week 2016, una decina di associazioni e reti nazionali propongono questo secondo convegno nazionale sulla situazione della Repubblica Democrativa del Congo per confrontarsi e proporre idee e soluzioni a questo dramma che non lascia intravedere nessuna soluzione.
Il popolo congolese è davvero condannato oppure si può salvare?
E cosa dobbiamo fare da oggi per accompagnare questo gigante, prima ferito ed ora in ginocchio, a risollevarsi?

Vi aspettiamo numerosi a Roma presso la Sala Congressi OLY HOTEL – entra e vedi l’interessante programma del convegno.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
breviario-partigiano-2017

Breviario Partigiano e la ​S​toria vera di diciotto mucche

Programma dell’iniziativa BREVIARIO PARTIGIANO 2017 a cura dell’ ANPI di Rovereto

18 ottobre – 25 ottobre – 8 novembre.

breviario-partigiano-2017-programma

mercoledì 18 ottobre 2017
ore 20.30
Sala Fondazione Caritro piazza Rosmini 5 Rovereto
LA SCELTA DI QUINTINO
un partigiano che resiste sui monti

mercoledì 25 ottobre 2017
ore 20.30
Auditorium Istituto “Don Milani” via Balista 6 Rovereto
TINA ANSELMI
storia di una passione politica

mercoledì 8 novembre 2017
ore 20.30
Auditorium Istituto “Don Milani” via Balista 6 Rovereto
THE WANTED 18
storia di resistenza palestinese

Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Con ANPI collaborano a Breviario Partigiano
Pace per Gerusalemme
Comitato delle Associazioni per la Pace e i Diritti Umani
Nuovo Cineforum Rovereto

Vi aspettiamo numerose/i e vi invitiamo a diffondere l’iniziativa fra amici e conoscenti.

++++++++++++

Quest’anno partecipiamo anche noi, proponendo THE WANTED 18 di Amer Shomali e Paul CowanPalestina, Canada, Francia, 2014, 75’

Storia vera di diciotto mucche –  simbolo della resistenza palestinese.

Durante l’intifada del 1987 un gruppo di abitanti di Beit Sahour decide di acquistare le mucche da un colono israeliano pacifista.

L’intento è quello di spezzare la dipendenza dalle forniture di latte di Israele.

Le 18 mucche e la produzione autonoma di latte vengono dichiarate “minaccia alla sicurezza nazionale di Israele“..

 

Film particolarmente accattivante, per l’ironia e lo humor con cui vengono narrati i fatti e per l’uso di varie tecniche espressive:  testimonianze dirette, filmati d’archivio, cartoni, animazioni.
Amer Shomali artista multidisciplinare palestinese; utilizza pittura, cinema, media digitali, installazioni e fumetti come strumenti per esplorare e interagire con la scena socio-politica in Palestina. Nato in Kuwait nel 1981- laurea in Architettura presso l’Università di Birzeit in Palestina, master in animazione da Bournemouth University, nel Regno Unito. vive a Ramallah, in Palestina.

Paul Cowan is a Canadian filmmaker who spent the bulk of his career with the National Film Board of Canada.


Vi aspettiamo!

 

breviario-partigiano-2017-2

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

Alla “Festa al volo” incontro “Dall’accoglienza all’integrazione”

“Domenica 8 ottobre 2017 nell’ambito della “Festa al volo”, organizzata da CSV Trentino, che si svolgerà presso Trento Fiere-Via Briamasco 2, Trento, è in programma alle ore 10.45 un incontro promosso dal Cnca del Trentino-Alto Adige sul tema “Dall’accoglienza all’integrazione. Riflessioni e proposte dei volontari”.
… questo l’inizio della lettera di Vincenzo Passerini (presidente del CNCA) rivolta a voi volontari. Si tratta di un invito importante per uno spazio di dialogo e confronto. La trovate in allegato!!

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
radiomemorie2018

Radio Memoriæ: volti di pace per la seconda edizione

Radio memoriæ – Volti di pace è un progetto rivolto ad un gruppo di 25 giovani che saranno accompagnati da esperti e giornalisti nella scoperta delle storie e del vissuto di uomini e donne che si sono battuti per i diritti, la pace e la giustizia. Grazie a un percorso formativo strutturato ad hoc i partecipanti realizzeranno una trasmissione radiofonica e materiale grafico per veicolare un potente messaggio di pace e impegno.

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
libya-human-traffic-narciso-contreras-01

I missionari: patto scellerato Italia-Libia

Presa di posizione della Conferenza degli istituti missionari italiani contro le politiche dell’Italia per fermare i migranti in Libia e contro la criminalizzazione della ong. La Cimi chiede l’apertura di corridoi umanitari per chi fugge dalle guerre e una seria politica economica verso i paesi da cui provengono i migranti economici.
di Conferenza degli istituti missionari italiani (Cimi)

http://www.nigrizia.it/notizia/i-missionari-patto-scellerato-italia-libia/notizie

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus
07-zumbo_

Metodo di coscientizzazione di Paulo Freire per insegnare l’italiano ai migranti

“Alfabetizzare non è insegnare a ripetere parole,ma a dire la propria parola”

Siamo contente di invitarvi a partecipare a un percorso di formazione e sperimentazione del metodo di coscientizzazione di Paulo Freire nell’insegnamento dell’Italiano a persone migranti.

L’incontro si svolgerà a Rovereto il 28-29 ottobre 2017; la formatrice sarà Anna Zumbo.
Il percorso è rivolto a alfabetizzatori/trici, insegnanti, educatrici/ori, cittadini/e intereressate/i; il numero massimo è di 25 iscritte/i, per poter applicare una metodologia attiva con coinvolgimento diretto delle/i partecipanti.

Iscrivetevi entro il 20 ottobre compilando il modulo ed effettuando il pagamento su:
www.studiokappa.it/?page_id=4059

In allegato trovate le informazioni dettagliate; se ci fosse bisogno di ulteriori chiarimenti, scrivete a: saruzca@gmail.com
Vi aspettiamo,

Studio Kappa, Popoli in Arte e il Comitato delle associazioni per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto

(altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus