instagram onebillion 2018

Flash Mob Rovereto sabato 17 feb. al Cortile Urbano di Via Roma!

Un evento mondiale che si svolge in 200 paesi del pianeta, mobilitando un miliardo di persone unite nell’affermare una cultura del rispetto e della solidarietà. Il messaggio One Billion Rising 2018 è proprio quello dell’importanza della solidarietà come linfa vitale per una rivoluzione pacifica e arma contro ogni violenza. A causa degli spazi pre-elettorali il Flash Mob per ballare “Break The Chain” per spezzare simbolicamente le catene è spostato a  mercoledì 14 febbraio, ai Giardini Perlasca, Flash Mob organizzato dal Liceo Rosmini,dalle ore 12.00 alle 12.20 e a sabato 17 febbraio, in  Via Roma – Cortile Urbano, grande Flash Mob alle ore 16.00, con alla console DJ Francesco Carollo.  Evento su FB

 

Evento sul sito internazionale:

https://www.onebillionrising.org/events/one-billion-rising-flash-mob-rovereto-tn/

LOCANDINA 1BILLION 2018 ok-p1

Fino ad ora hanno aderito a Rete V-Day Rovereto le seguenti Associazioni e Scuole:

Associazione culturale ARTEA,

Associazione Peña Andaluza

Associazione U.B. Girella ONLUS ,

Ragazzi e le ragazze dell’intercity Ramblers e di Relab, ,

Comitato Associazioni per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto,

Associazione Danzare la Pace,

Vertik & Dance Circo-Teatro-Danza,

Associazione Artisti,

Associazione Officina Movimento

Giuristi Democratici – sez. Trentino Suedtirol

Se Non Ora Quando Trentino

Amnesty International – Gruppo Rovereto Alto Garda

Casa delle donne di Rovereto,

Opera Armida Barelli,

Liceo Rosmini

 

 

Per questo vi chiediamo di partecipare a One Billion Rising 2018 con evento, un momento di incontro da organizzare nella vostra città, diffondendo la notizia e coinvolgendo più persone possibili. Poiché il 14 febbraio 2018 sarà mercoledì, gli eventi potranno essere organizzati anche nei giorni precedenti e successivi (weekend del 10/2 o del 17/2)

Per facilitare l’organizzazione dell’evento vi inviamo alcune semplici indicazioni da seguire: 

  •  Iscrizione al sito per segnalare il tuo evento: clicca su http://bit.ly/Registra_il_tuo_evento_sulla_pagina_internazionale_OBRe invita altre associazioni, gruppi, persone a partecipare… più siamo, meglio è!
  • nostri riferimenti: vi chiediamo di seguirci sui social,condividere i contenuti e invitare i propri contatti a fare lo stesso, così da diffondere anche lì il nostro messaggio. Inviateci foto, video dell’organizzazione e dell’evento.

Sito ufficiale  https://www.onebillionrising.org

Facebook https://www.facebook.com/obritalia

Instagram https://www.instagram.com/onebillionrisingitalia/

Twitter  @OBRItalia

Email obritalia@gmail.com

Hashtag ufficiali: #RiseInSolidarity  #1billionrising  #UntilTheViolenceStops

  • Loghi ufficiali, immagine del profilo e la foto di copertina su Facebook, Twitter, Youtubeche potete scaricare cliccando sul link qui sotto:

loghi 2018http://bit.ly/1billionloghi2018

foto profilo/cover socialhttp://bit.ly/1billioncoversocial

  • Si può organizzare un  flash mob  durante l’evento del 14 febbraio, seguendo la canzone Break the chain e il tutorial ufficiale http://youtu.be/_U5CZfPydVAo creando una  nuova coreografia. L’evento One Billion Rising  può essere caratterizzato da performance artistiche di ogni genere e da momenti di lettura. In particolare quest’anno, in occasione dei 20 anni de I Monologhi della Vagina di Eve Ensler, opera diventata con i Vday il manifesto delle rivoluzione femminile in atto, vi invitiamo a leggerne qualche brano dell’opera durante l’evento.

Per quanto riguarda le autorizzazioni, bisogna affiggere un avviso pubblico di ripresa video nei luoghi in cui viene organizzata la manifestazione e, se si vogliono riprendere e/o intervistare le persone presenti, suggeriamo di chiedere loro di firmare una liberatoria così da poter usare i video sui siti web, social e per eventuali montaggi.

Al seguente link http://bit.ly/OBR_autorizzazioni2018puoi scaricare:  

  • Autorizzazione riprese, liberatorie per l’utilizzo delle riprese di persone;
  • Avviso Pubblico riprese;
  • Autorizzazione copyright per utilizzo materiali e brani musicali OBR;

Per quanto riguarda le letture, oltre a I Monologhi della Vagina di seguito troverete, come suggerimento:

alcuni testi della fondatrice di One Billion Rising, Eve Ensler

“L’Ufficio della schiavitù sessuale”http://bit.ly/ufficio_della_schiavitu_sessuale

“L’insurrezione” http://bit.ly/insurrezione

“La mia rivoluzione” http://bit.ly/la_mia_rivoluzione

“Preghiera di un uomo” http://bit.ly/preghiera_di_un_uomo

“Fino a quando” http://bit.ly/fino_a_quando

“E poi saltavamo”http://bit.ly/e_poi_saltavamo

-la traduzione del brano musicale “Break the chain” credits Tena Clark-Musiche Tena Clark/Tim Heintz di M.G.Di Rienzo

http://bit.ly/traduzione_testo_BreakTheChain

-qui se volete potete trovare altre idee:

https://www.onebillionrising.org

 

 

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus