header_image_slider_rovepace-22aprile2017

Terra Bene Comune – sab 22 apr ore 17 a Rovereto

Sabato 22 aprile 2017 – nella Giornata mondiale della Terra – Earth-day il Comitato delle ass. per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto, in rete con le realtà che promuovono il progetto di orto comunitario ‘comun’Orto’, invita all’incontro dal titolo ‘La Terra come Bene Comune’.


Il sabato 22 aprile – nella Giornata mondiale della Terra – Earth-day – presso la sala conferenze del centro giovani Smart Lab è previsto un momento di condivisione e incontro paolo_cacciaricon Paolo Cacciari, giornalista che a Venezia ha promosso il progetto di consumo responsabile “Cambieresti?” ed è autore di numerosi saggi sui temi dell’economia solidale tra cui l’ultimo “101 piccole rivoluzioni – Piccole azioni per cambiare il sistema e i nostri stili di vita’’ edito da Altreconomia.

A conclusione dell’incontro è prevista la proiezione di un documentario sui temi del cambiamento climatico e le buone pratiche su alimentazione, energie alternative e orti urbani con l’esempio delle ‘città in transizione’.

L’evento prevede una condivisione ad un anno dall’avvio del progetto ‘’comun’Orto’’ sostenuto dal bando INTRECCI POSSIBILI.

logo intrecci_poster

COS’E’ COMUN’ORTO

Il progetto comun’Orto non è un semplice orto comunitario, è anche un luogo e un’occasione per riunire le persone del quartiere Brione e non solo attorno a un’idea di cambiamento che parte da tutti, dove mettersi in gioco significa contribuire alla nascita di una comunità coesa.

Grazie alla partecipazione e al lavoro di molte persone, gli orti sono stati produttivi durante tutto il 2016 e hanno fornito verdure a molte persone nel corso dell’anno. Hanno partecipato abitanti del quartiere e anche altri provenienti da diverse zone di Rovereto, giovani e meno giovani, italiani, immigrati di vecchia data e nuovi arrivati, tutti attirati dalle proposte del progetto: coltivazione, incontro, formazione, scambio.

Negli ultimi mesi abbiamo anche iniziato un percorso sull’educazione ambientale e sulla partecipazione dei cittadini a progetti di comunità con i bambini e ragazzi della scuola d’infanzia Brione, delle scuole elementari Gandhi, delle scuole medie Negrelli, del liceo Rosmini e dell’istituto alberghiero di Rovereto.

Cuore e motore del progetto è il coinvolgimento dei richiedenti asilo inseriti nel programma nazionale di accoglienza ai quali è stato proposto un percorso di formazione e lavoro negli orti, con la consegna finale di un attestato di partecipazione. Ragionare sull’accoglienza ha portato le associazioni ad unirsi e a riflettere in modo più ampio e inclusivo sulla necessità di promuovere relazioni e comunità.

Un po’ di storia del progetto

comun’Orto è un progetto di comunità nel quartiere Brione a Rovereto, che nasce dalla creazione di un orto comunitario realizzato da otto organizzazioni di Rovereto.

comun’Orto è aperto a tutti e offre uno spazio per lavorare insieme la terra, conoscere nuove persone, confrontarsi con culture diverse, scambiare esperienze e competenze; uno spazio dove mettersi in gioco significa contribuire alla nascita di una comunità coesa. Anche le scuole e le associazioni di giovani trovano nell’orto una palestra di formazione ecologica, di socialità e di incontro.

Nell’orto si lavora con la guida di un coordinatore agri-culturale, esperto in agricoltura sostenibile, seguendo i princìpi di un’agricoltura che facilita le interazioni tra piante e microrganismi del suolo per migliorarne la fertilità, nel rispetto degli equilibri naturali.

comun’Orto opera su due terreni, messi a disposizione dall’amministrazione comunale: l’Orto Gandhi, nel terreno a ridosso della Scuola Elementare Gandhi (accesso da via Tiella) e l’Orto Driopozzo, nei terrazzamenti di fronte al parcheggio di via Driopozzo.

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

20 thoughts on “Terra Bene Comune – sab 22 apr ore 17 a Rovereto

  1. Its like you read my mind! You seem to know so much
    about this, like you wrote the book in it or something.

    I think that you can do with some pics to drive the message home a little bit, but other than that,
    this is excellent blog. A fantastic read. I’ll certainly be
    back.

  2. I’m impressed, I have to admit. Rarely do I come across a blog that’s equally educative and amusing, and without a doubt,
    you’ve hit the nail on the head. The problem is something that
    not enough people are speaking intelligently about.
    Now i’m very happy I stumbled across this in my hunt for something concerning this.

Lascia un commento