presepe

Nel presepe del mondo

Lo spettacolo-concerto, intitolato ‘NEL PRESEPE DEL MONDO’ e al termine dello spettacolo seguirà la tradizionale fiaccolata per la pace.
 Lo spettacolo-concerto, intitolato ‘NEL PRESEPE DEL MONDO’, è un viaggio in otto Paesi per raccontare con musica e parole i pensieri, le paure e le prospettive di vita di chi ha trascorso il Natale in situazioni di povertà, guerra e privazione dei diritti umani. Sul palco saranno protagonisti: Gloria Gabrielli in veste di attrice, Gabriele Girardelli alle armoniche a bocca, Massimiliano Peri alle suggestioni percussive. Lo spettatore vedrà un continuo alternarsi di brani musicali internazionali legati al tema della Natività.

21081_a42523

Al termine dello spettacolo seguirà la tradizionale fiaccolata per la pace. La serata continuerà nel piazzale coperto dell’Hotel Quercia di Rovereto, dove si potrà ballare e brindare con tè e panettone assieme agli ospiti rifugiati. Marco Paniz, dell’associazione Danzare la Pace di Rovereto, condurrà le danze popolari dal mondo.

L’intera iniziativa è gratuita e organizzata dal Comitato delle ass. per la Pace e i Diritti Umani di Rovereto con l’associazione Tam Tam per Korogocho in collaborazione con il coordinamento Vallagarina delle associazioni per l’Africa.

La fiaccolata è dedicata al tema dell’accoglienza. Dare rifugio a chi scappa dalle discriminazioni religiose, etniche o di genere, significa lottare per i diritti e le libertà di tutte e tutti. Dare accoglienza a chi fugge dalla povertà, significa non accettare le sempre crescenti disuguaglianze economiche e promuovere una maggiore redistribuzione di ricchezze.

“Bisogna saper immaginare un mondo perfetto per poterlo migliorare, bisogna saper sognare per continuare a sperare, bisogna crederci per essere portatori di cambiamento”
Irene – volontaria di Operazione Colomba

21082_a42523-1

Sito e progetto che sostiene la serata – le ‘Mamme No Tav’

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus