4 novembre, non festa ma lutto – con padre Alex Zanotelli

venerdì 4 novembre · 17.00 Rovereto – Piazza Podestà
con padre Alex Zanotelli

Il 4 novembre viene ancora festeggiato come Festa della Vittoria militare del 1918
Questi i costi umani di quella guerra. Italia: 680.071 morti, 1.050.000 feriti (di cui 675.000 mutilati). Austria-Ungheria: 1.200.000 morti, 3.620.000 feriti. I morti di tutti i Paesi furono quasi 10 milioni.
Per noi il 4 novembre sarà una festa possibile solo quando celebrerà un mondo liberato da tutte le guerre e da tutte le armi.
Per un futuro di giustizia e di pace vogliamo che siano tagliate le spese militari e che l’Italia ritiri il proprio esercito di occupazione dall’Afghanistan e da tutti gli altri teatri di guerra, compresa la Libia. (altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus