Un pò di storia

Nella storia della nonviolenza italiana GAN non è una sigla nuova. Nei primi anni ’60 un gruppo di sei giovani di diverse città, coordinati da Pietro Pinna, diedero vita al primo Gruppo di Azione Diretta Nonviolenta (appunto, GAN) che mise in difficoltà le questure di mezza Italia, impreparate di fronte ad una modalità di azione inedita nel nostro paese, pose all’ordine del giorno il tema del riconoscimento del diritto all’obiezione di coscienza e sparse i semi per l’introduzione anche in Italia delle tecniche di azione diretta nonviolenta, già sperimentate all’estero. Il gruppo confluì poi nel nascente Movimento Nonviolento fondato da Aldo Capitini. (altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus

Contatti

Il Gruppo Ambiente e Nonviolenza è composto da persone impegnate da anni sui temi sociali, ambientali e della solidarietà che credono nella pratica dell’azione nonviolenta come pratica di cambiamento sociale e si basa sulla comprensione che il potere delle elites e’ instabile, e che dipende fortemente dal sostegno nella societa’ di “gruppi chiave” e di vasti strati della popolazione tra cui cittadini consumatori ancora poco informati e responsabili. (altro…)

Facebookgoogle_plusFacebookgoogle_plus